Descrizione Progetto

Descrizione del progetto

Opere necessarie a convogliare all’Impianto di depurazione Foce Sarno le portate provenienti dall’ampio bacino di utenza sito in destra idraulica del fiume Sarno e dall’emissario fognario generale dei comuni di Castellammare di Stabia, Lettere e Santa Maria la Carità.

Anno presentazione

2002

Ente Appaltante

Regione Campania – Settore Ciclo Integrato delle Acque

Attività svolte

Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza in fase di Esecuzione

Importo Lavori

€ 8.327.539,57

Impianto di depurazione alla foce del fiume Sarno

L’inquinamento del fiume Sarno
Lo stato di gravissimo degrado del bacino del fiume Sarno è dovuto al combinato operare di una pluralita` di fonti di inquinamento: innanzi tutto quelle urbane, che vanno ricollegate al forte impatto antropico causato da caotiche espansioni urbanistiche e dall’elevata densita` abitativa, fenomeni che hanno avuto come conseguenza uno smisurato aumento volumetrico dei reflui urbani e anche degli sversamenti abusivi.
Sempre alla categoria delle fonti urbane di inquinamento vanno ricondotte le perdite da reti fognarie primitive e sottodimensionate rispetto ai carichi da  convogliare, gli scarichi direttamente in falda, la pratica dei pozzi neri disperdenti, la percolazione da aree adibite a discarica ma impermeabilizzate in maniera approssimativa ovvero, quando abusive, non impermeabilizzate affatto.
Le fonti di inquinamento agricole sono rappresentate, invece, dall’uso spesso indiscriminato di fertilizzanti chimici, di fitofarmaci, di antiparassitari, di anticrittogamici, di diserbanti nonche´ di reflui di origine zootecnica utilizzati come concime.
Le fonti di inquinamento industriali, nel caso specifico, sono da ascrivere in preponderanza agli scarichi non trattati degli stabilimenti conciari, conservieri, cartari, tipografici e di altro tipo, a cominciare da quelli della lavorazione del marmo e della ceramica.

Negli ultimi decenni sono state avviate e realizzate una serie di opere destinate sia alla prevenzione e cura del letto e del bacino di riferimento sia alla depurazione del fiume, il più inquinato d’Europa, prima del […]

TAVOLE