Descrizione Progetto

Clicca sul disegno per ingrandire

Descrizione del progetto

La briglia sul fiume Titerno, in Comune di Faicchio (BN), realizzata dall’ex Cassa per il Mezzogiorno, nasceva con lo scopo di stabilizzare il fondo del fiume Titerno in corrispondenza dell’attraversamento dell’acquedotto a servizio dell’abitato di Benevento e Comuni limitrofi.

Il cedimento della briglia ha comportato una sostanziale modifica del regime di deflusso con inevitabile azione erosiva del fondo alveo non solo in corrispondenza della struttura, ma anche a monte, ove è ubicato il citato ponte, con conseguenti possibili rischi per la comunità.
Ciò premesso, l’obiettivo del presente progetto esecutivo è stato quello di ripristinare la funzionalità originaria della briglia.

Anno esecuzione

2020

Ente Appaltante

Regione Campania – Acqua Campania S.p.A.

Attività svolte

Progetto Esecutivo e CSP

Importo Lavori

€ 1.195.384

Rifacimento della briglia sul fiume Titerno

Descrizione progetto

La briglia sul fiume Titerno, in Comune di Faicchio (BN), realizzata dall’ex Cassa per il Mezzogiorno, nasceva con lo scopo di stabilizzare il fondo del fiume Titerno in corrispondenza dell’attraversamento dell’acquedotto a servizio dell’abitato di Benevento e Comuni limitrofi.

L’azione della briglia, oltre a limitare i fenomeni erosivi determinati dal trasporto solido connesso al deflusso delle portate del corso d’acqua, si estendeva alla stabilizzazione del fondo alveo in corrispondenza delle fondazioni del ponte di attraversamento della Strada Provinciale 122 ubicato immediatamente a monte.

Il rapporto funzionale tra la Strada Provinciale e la briglia acquedottistica, non è dato sapere, per la risalente epoca della realizzazione, quale delle due abbia preceduto l’altra e se, quindi, l’esistenza della briglia abbia o meno guidato i parametri di costruzione del ponte stradale.

Quel che comunque emerge, allo stato, è che le due opere generano una mutua interferenza:

  • la briglia […]