Descrizione Progetto

Clicca sul disegno per ingrandire

Descrizione del progetto

Obiettivo prioritario del progetto è un corretto intervento di sostituzione-integrazione delle reti idriche esistenti; tale intervento è stato valutato non solo in funzione della pura razionalizzazione delle reti esistenti, ma considerando le esigenze di connessione idrica ai contermini territori comunali nonché in riferimento alle più generali necessità di potenziamento ed integrazione complessiva dell’intera area servita.

Da queste ultime considerazioni deriva l’indirizzo di potenziamento dei diametri delle nuove reti lungo alcune direttrici di interconnessione.

Periodo esecuzione opere

2017 – 2019

Ente Appaltante

Regione Campania – Acqua Campania S.p.A.

Attività svolte

Progettazione Preliminare, Definitiva e Esecutiva e CSP

Importo Lavori

€ 15.426.354

Rifunzionalizzazione della condotta da Piedimonte – Alife

DESCRIZIONE INTERVENTI

A seguito del trasferimento della gestione alla Regione Campania di parte del sistema acquedottistico ex Consorzio Idrico Terra di Lavoro (nel seguito ex CITL); la Regione data la vetustà delle infrastrutture e l’insostenibile deficit idrico ha stabilito la predisposizione di una serie di progetti per l’adeguamento del complesso acquedottistico ex CITL. Nell’area interessata dal progetto, la maggior parte delle reti idriche di adduzione è stata realizzata tra gli anni ’50 e ‘80, utilizzando tubazioni di diametro e materiale variabile. In particolare, il progetto in essere si compone di una serie di interventi mirati per l’adeguamento dello schema idrico a servizio dei Comuni della Media Valle Volturno, appartenenti, secondo il Piano Regolatore Generale degli Acquedotti della Regione Campania (PRGA) del 2008, al sistema definito Volturno Calore.

 

INQUADRAMENTO TERRITORIALE E ALIMENTAZIONE COMUNI DELLA MEDIA VALLE VOLTURNO

Il progetto nasce per sopperire alle mancanze avanzate dalle […]